Circuito Europeo di cadetti di fioretto: a Budapest ottima prestazione di Andreea Bianca Dinca della Mazara Scherma A.S.D.

Un altro fine settimana estero per la società mazarese che, lo scorso fine settimana tra le pedane di Budapest, ha preso parte alla tappa del Circuito Europeo Cadetti di fioretto femminile con la propria atleta, Andreea Bianca Dinca. La fiorettista, portabandiera della Romania ma tesserata per la Mazara Scherma A.S.D., dopo l’ottimo 8^ posto conquistato sulle pedane di Bari durante la 1^ Prova Nazionale Cadetti, si è contraddistinta con un ennesima prova di forza e con una prestazione che fa ben sperare per il futuro di questa giovane atleta. Sono state 257 le cadette provenienti non solo dall’Europa ma anche da altre parti del Continente, pronte a contendersi l’importante prova U17 di fioretto. Dopo un inizio non proprio brillante con una fase ai gironi terminata con sole 3 vittorie e 3 sconfitte, Andreea si piazzava al 112^ posto della classifica provvisoria.

Dopo aver battuto l’italiana DELITALA Lucilla Caterina nel tabellone dei 256 con il punteggio di 15/11, per la tesserata mazarese, approdata nel Tab. 128, si presentava subito uno scoglio abbastanza importante. Di fronte a lei la n. 17 del rancking provvisorio, l’Ungherese NAZER Lili. Un assalto tirato con grande intensità e tattica schermistica, conclusosi poi con la vittoria della mazarese di adozione con il punteggio di 15/10. Il match del Tab dei 64 vedeva ancora una volta la vittoria di Andreea contro la Russa KRASNOPEROVA Irina con il punteggio di 15/8 ma purtroppo il suo cammino si fermava nel Tab dei 32 nel match contro la Russa GLEBOVA Kseniia con il punteggio di 15/12. Per Andreea un buon 31^ posto finale che, considerata la giovane età, fa ben sperare per il Campionato Europeo di Porec.

“Siamo orgogliosi del percorso di Andreea” – afferma la Maestra Rosa Inzirillo – “ricordo ancora quando anni fa ci giunse la richiesta di tesseramento nella nostra società di una giovanissima atleta rumena che aveva scelto la Mazara Scherma come Società di appoggio per le competizioni italiane. Da allora abbiamo sempre cercato di supportare il cammino diAndreea. Grazie anche all’aiuto di società italiane importanti come il Frascati Scherma, il Club Scherma Siracusa e la Scherma Modica, Andreea fino ad oggi ha può contare su allenamenti importanti e con Maestri Italiani di fama internazionale. A loro va tutto il nostro ringraziamento e la più grande gratitudine. Per il resto, incrociamo le dita e, anche se con i colori della Romania, speriamo di poter raggiungere questa qualificazione Europea il prima possibile.”

Mazara Scherma  A.S.D.

Condividi questa notizia