Fighter Taekwondo: Pioggia di medaglie al secondo Trinacria Cup di Barcellona Pozzo di Gotto

Lo scorso fine settimana a Barcellona Pozzo di Gotto si è svolto il “2° Torneo interregionale Trinacria Cup” rivolto alle categorie esordienti, cadetti,  juniores e seniores. Primo test per i Fighter Taekwondo di Mazara del Vallo,allenati dal Maestro Gaspare Russo, dopo una lunga e intensa preparazione atletica e tecnica. Si è dato il via alla prima competizione agonistica dimostrando tanta voglia di fare bene e soprattutto è stato un ottimo test precampionato italiano per le categorie Cadetti e juniores cinture rosse. Conquistando 7 medaglie d’ oro, 7 medaglie d’argento e cinque medaglie di bronzo, i Fighter Taekwondo tornano con un bottino non indifferente. Su 21 atleti partecipanti hanno conquistato 19 medaglie.

Categorie esordienti:

Russo Erika 2° classificato

Giacalone Elena 3° classificato

Russo Giuseppe 3° classificato

Asaro Vito 5° classificato

Messina Francesco 1° classificato

Categorie cadetti:

Sciacchitano Daniele 2° classificato

Nuccio Adele 1°classificato

Vassallo Pietro 1° classificato

Russo Chiara 1° classificato

Iorio Filiberto 1° classificato

Iorio Eliana 1° classificato

Di Alcantari Salvatore 2° classificato

Di Alcantari Vittoria 2° classificato

Di Giorgi Miriam 3° classificato

Ingrasciotta Francesco 5° classificato

Valfrè Ignazio 2° classificato

Pernice Giovanni  1° classificato

Categorie juniores:

Fratelli Pietro 3° classificato

Saladino Alessio 2° classificato

Salerno Giuseppe 3° classificato

Russo Alessio 2° classificato

 

Nella foto da dx prima fila: Di Alcantari Salvatore, di Diorgi Miriam, Russo Erika, Russo Giuseppe, Asaro Vito, Messina Francesco, Giacalone Elena. Seconda fila da sx: Maestra Cutugno Maria, Ingrasciotta Francesco, Iorio Filiberto, Nuccio Adele, Russo Chiara, Di Alcantari vittoria, Iorio Eliana. Terza fila da dx: Maestro Russo Gaspare, Saladino Alessio, Valfrè Ignazio, Pernice Giovanni, Sciacchitano Daniele, Fratelli Pietro, Salerno Giuseppe, Vassallo Pietro.

 

 

 

Condividi questa notizia