Marsala, la prossima settimana il servizio di raccolta dell’umido verrà assicurato con regolarità

Buone notizie per la raccolta dell’organico. Dopo le disfunzioni dei mesi scorsi, la prossima settimana il servizio di raccolta della frazione umida verrà assicurato con regolarità sia in centro che nelle zone periferiche.

“Nella nostra Regione non ci sono impianti capaci di raccogliere la quantità di rifiuto organico prodotta dai Comuni siciliani – fanno presente il Sindaco Alberto Di Girolamo e il suo vice, Agostino Licari, titolare della delega all’Ecologia. Vista l’ incapacità della Regione siamo riusciti, da parte nostra, a trovare per la prossima settimana la possibilità di potere conferire oltre lo stretto più di 200 tonnellate di rifiuto organico a un prezzo di circa 260 euro a tonnellata. Ciò – purtroppo – con costi uguali al triplo di quelli che si sosterrebbero se nella Regione vi fossero centri di compostaggio sufficienti. Pur tuttavia, nonostante il costo, abbiamo fatto questa scelta e da lunedì prossimo (9 dicembre) e fino a domenica (15 dicembre) assicureremo regolarmente la raccolta della frazione umida. Il nostro lavoro non si fermerà. Continueremo ad adoperarci per dare continuità alla raccolta dell’umido e servizi sempre migliori e più funzionali ai cittadini”.

Comunicato Stampa Comune di Marsala

Condividi questa notizia