Nuovo femminicidio in Sicilia. Una donna di 54 anni, R.G. le sue iniziali, è stata uccisa Mazara del Vallo, la scorsa notte, nell’abitazione in cui viveva con il marito in via Calipso. Sarebbe stata massacrata di botte secondo un primo riscontro dei sanitari del 118 intervenuti sul luogo. Il corpo della vittima, infatti, riportava lividi e tumefazioni su tutto il corpo.

Il marito, V.M.F. di 53 anni, è stato immediatamente condotto in commissariato e la procura di Marsala ha disposto il fermo che adesso dovrà essere convalidato dal gip.

La vittima in più occasioni aveva presentato delle denunce per maltrattamenti nei confronti dell’uomo, ma, in almeno due episodi, le aveva ritirate dopo alcuni mesi.

Condividi questa notizia
error: Contenuto Protetto !!